Circolo Sommozzatori Trieste

Articoli

Aggiornati istruttori  Apnea : Giancarlo Erice, Paola Nichetto, Tullio Muller, Giorgio Diminich, Enrico Torlo, Alberto Limoncin. Aggiornati  Commissari nazionali : Paolo Bersan, Berardo De Giorgio

 

Cari Soci,

Ecco alcune foto della conferenza stampa al Tommaseo e le immagini del nuovo magazine che parla di noi e del nostro San Giusto Sub. Confidiamo così che altre saranno le occasioni per essere qui presenti in questa rivista appena nata e che trovate in edicola a soli 3 €.
 
IMG_20190621_113807.jpg

BOLLE AI TOPOLINI 2019

Ahi, Ahi, Ahi !!!!

Pioverà?

Ce la faremo lo stesso a portare in acqua i ragazzini che tanto aspettano questo momento?

Il gazebo l’abbiamo portato per il sole, mannaggia, non per la pioggia!

Con poche gocce e tante nuvole in cielo, ma per fortuna non minacciose, è iniziata la mattinata di quest’anno al primo Topolino. In realtà ci hanno riparato, mentre allestivamo il campo, dal sole cocente apparso luminoso, invece, dopo qualche ora.

Bolle ai Topolini, ancora una bella esperienza, una giornata che accomuna i Soci del CST con il territorio, tanti nuovi volti di bambini emozionati ma anche impazienti di “fare le bolle sott’acqua”.

Come ogni volta potremmo soffermarci a lungo nel descrivere emozioni, timori, attesa, impegno, organizzazione, genitori e le inevitabili “vignette” fornite dal contesto in cui per una mattinata siamo stati noi stessi immersi e ce ne sarebbero da raccontare, ciascuno dal suo angolo di visione!

Molti di voi hanno avuto la grande gioia di stare insieme ai ragazzini, di offrire loro le istruzioni di base, per la prima volta nella loro vita, sull’uso di un’attrezzatura così particolare; di poter percepire la loro ansia, talvolta camuffata, mentre li accompagnavate in questa esperienza; di ricevere i commenti all’uscita dall’acqua, talvolta fatti solo di sguardi.

“È stata una grande figata” il commento di un partecipante, che traduce senza ombra di dubbio tutto quel che ha provato.

Ma anche chi è stato a contatto con i genitori o con i passanti occasionali potrebbe fornire un altro simpatico spaccato della manifestazione.

So che ci ripetiamo ma quello su cui crediamo valga la pena di spendere ancora due parole sia l’aspetto coesivo che questi eventi hanno il potere di generare.

Ciascuno di noi lo vive ovviamente in modo diverso, ma credo che sia in tutti comune la soddisfazione di aver collaborato, di aver partecipato, di essersi impegnati al meglio per offrire qualcosa di speciale ad altri che fino a quel momento non conoscevamo e che, anche se per pochi momenti, sono entrati nel corso della nostra vita.

Lo Staff a terra, composto da alcuni nostri ex MiniSub, ha adempiuto perfettamente ai compiti affidati, dando quel primo contatto rassicurante ai piccoli sub in erba.

Lo Staff a mare ne avrebbe da raccontare delle belle e ci piacerebbe sentire da loro qualche piccolo flash di quanto successo durante le “immersioni”!

Il rammarico più grande è quello che poi bisogna correr via, sia per i più che comprensibili motivi familiari, sia per rimessare tutta l’attrezzatura, ma quanto sarebbe bello, al termine dell’evento, poter stare ancora un po’ fra di noi, ascoltare quello che ciascuno avrebbe da raccontare agli altri, condividerne l’esperienza!

Ad una super organizzazione, come l’han definita molti genitori, manca “l’attimo di respiro” finale, fermarci qualche minuto in più, magari davanti ad una birra fresca, per condividere tutto questo. La prossima volta bisognerà correggere questo piccolo neo organizzativo.

Viva dunque ancora una volta il CST: le corali manifestazioni di simpatia dei genitori e degli spettatori ne sono state l’ennesima testimonianza!

Quest’anno tutto questo è stato inoltre ben sottolineato dalla presenza di un giornalista ed un fotografo de “Il Piccolo” che han seguito la manifestazione per descriverla in un simpatico articolo sul giornale locale.

Hanno partecipato: Ada, Alberto, Andreja, Diego, Enrico, Erik, Genziana, Giovanni, Giulio, Guido, Lisa, Luca, Marco, Mateja, Maurizio, Paola, Paolo, Riccardo, Sophie, Teresa, Tullio, Valentino.

Non ci resta che “Buon mare a tutti” e …alla prossima!

La segreteria MiniSub